QUELLA MELA A CUI DARO’ IL MIO MORSO(la bocca di Daniela)

MI son toccato,mentre mi parlavi ed ho pensato alla tua succosa bocca la Tua Daniela pronta ad offrirmi ogni piacere sai cosa immaginero’ adesso sotto la doccia che la tua lingua voglia possedere tutto il mio corpo si fammela vedere gocciolante dei tuoi umori appen assaggiati densi profumati come un pasto a cui voglio anch’io arrivare succhiami baciami strizzami ingoiami … Continua a leggere

SILENZIOSO AMORE

Dolce Maestrina Insegnami a bere il latte che ritieni ancora nelle Tue mature coppe la mattina vorrei succhiare ad Esse fin a morire il dolce nettare d’eccitante ingordigia si,Claudia monta su  Me, su e giu’ come l’Onda calante  la posa che Tu piu’ prediliga ti sento ti sento entrar in Te come forte vento che  siedi sopra il membro penetrante … Continua a leggere

A LEI SUL LETTO

T’immagino scivolare sui miei fianchi,e mantenere le maniglie dell’Amore,sei come una puledra che ho davanti intenta a giocar con la passione vorrei sfiorar la tua criniera e poi poter montarti la tua corsa sara’ dura e poi leggera e i nostri corpi vorranno incatenarsi la tua bocca e la tua lingua sospireranno ora quando l’aurora iniziera’ a profilarsi bella cavalca con … Continua a leggere